menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della Polizia Ferroviaria per la Campania: monitorate le stazioni di Napoli e Salerno

Nell’ottica della salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica e della regolarità del trasporto ferroviario, sia all’interno degli scali ferroviari sia a bordo dei convogli, sono stati ulteriormente incrementati i controlli

Controlli serrati, nelle festività natalizie appena trascorse, da parte del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania che ha innalzato il livello di guardia intensificando ulteriormente le misure di osservazione e vigilanza già predisposte. Nell’ottica della salvaguardia dell’ordine e della sicurezza pubblica e della regolarità del trasporto ferroviario, sia all’interno degli scali ferroviari sia a bordo dei convogli, sono stati ulteriormente incrementati i controlli di sicurezza attuati mediante dispositivi di restringimento degli accessi in
corrispondenza di varchi presidiati, attraverso i quali le pattuglie della Polfer hanno potuto monitorare tutti i visitatori in transito nelle principali stazioni campane.

Il monitoraggio

Gli sforzi preventivi si sono concentrati, in particolare, nella stazione di Napoli Centrale snodo fondamentale del traffico ferroviario nord – sud, particolarmente affollato in questi giorni di esodo festivo, e nella stazione di Salerno, interessata dall’evento “Luci d’Artista”, dove è proseguita la Task Force realizzata in sinergia con la Questura e con Protezione Aziendale del Gruppo Ferrovie dello Stato. Nell’ambito dell'antiborseggio e dell'antiabusivismo, sono stati segnalati amministrativamente 37 venditori abusivi ai quali è stata sequestrata un’ingente  quantità di merce varia (accendini, calzini, ciondoli, penne, fazzoletti, alimenti e bevande). Nel periodo dal 18 dicembre al 6 gennaio, sono stati assicurati 697 servizi di vigilanza in stazione, 147 pattuglie a bordo treno e 88 servizi  antiborseggio e lungo la linea, a fronte dei quali sono stati conseguiti, tra gli altri, 4 arresti, 13 denunce, 62 sanzioni e 37 sequestri.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento