rotate-mobile
Cronaca Pastena / Via Francesco Galloppo

Lotta alla discriminazione: al polo delle professioni parte il progetto "Diversa-mente"

La finalità dell'iniziativa è facilitare l'inserimento lavorativo delle persone appartenenti a categorie tradizionalmente discriminate

Si svolgerà domani, con inizio alle ore 10,30, presso la sala conferenze del Polo delle Professioni di Salerno (via F. Galloppo, 78), il tavolo di confronto sul tema: “La Differenza come risorsa". Nell’ambito del dibattito promosso da PerFormare, con la collaborazione del Polo delle Professioni, prenderà parte il dottore Marco Buemi dell’Unar (Dipartimento Pari Opportunità – Presidenza del Consiglio dei Ministri), e Maurizio Piccinetti, Capo progetto Diversa-Mente e Presidente PerFormare Associazione.  

"Le politiche di antidiscriminazione - si legge in una nota del Polo delle Professioni - costituiscono, oggi più che mai, un asse strategico non solo nell’ambito della promozione di una comunità coesa, inclusiva e solidale, ma, declinate all’interno dell’organizzazione aziendale, un fattore significativo ai fini della redditività economica e sociale dell’impresa. Il dibattito in programma aprirà alla costruzione della rete di stakeholders che vorranno aderire al progetto Diversamente, nell’ambito del quale la provincia di Salerno è stata individuata dal ministero come territorio pilota per sperimentare azioni integrate di sensibilizzazione e di Diversity Management".

La finalità del progetto, dunque, è facilitare l’inserimento lavorativo delle persone appartenenti a categorie tradizionalmente discriminate. Parteciperanno al tavolo rappresentanti istituzionali, piccole e medie imprese, rappresentanze sindacali e di categoria, ordini professionali, terzo settore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla discriminazione: al polo delle professioni parte il progetto "Diversa-mente"

SalernoToday è in caricamento