menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incontro

L'incontro

I metalmeccanici della Fim Cisl a Salerno per il nuovo contratto di categoria

Il segretario Ferrara al Governo Renzi: "Deve invertire la rotta rilanciando gli investimenti nel manifatturiero, creando opportunità di lavoro"

I metalmeccanici della Cisl di Salerno a confronto per discutere del nuovo contratto di categoria. E' stato, infatti, un attivo dei delegati e dei componenti del direttivo della Fim Cisl provinciale quello che, venerdì scorso, si è tenuto nella sala polifunzionale del centro congressi "La Zagara" di Salerno. La relazione è stata tenuta dal segretario generale provinciale della Fim Cisl Vincenzo Ferrara, e le conclusioni affidate al segretario generale della Fim Cisl Campania Giuseppe Terracciano, dopo il contributo del segretario confederale della Cisl di Salerno Giuseppe Baldassarre.

Si è discusso del cambiamento che il nuovo sindacato 2.0 intende affrontare. "Le sfide che ci attendono, come il rinnovo del contratto dei metalmeccanici che è in scadenza, si vincono riformando l'assetto contrattuale favorendo investimenti innovazione organizzativa e di processo e formazione di alto contenuto professionale" ha detto Ferrara, che ha aggiunto: "Un po' così come la Fim di Salerno sta promuovendo nel territorio con le politiche attive, con la formazione continua e la formazione duale con l'alternanza scuola-lavoro. Nel prossimo contratto - ha ribadito - bisogna concentrare la nostra attenzione su tematiche innovative come il welfare cometa metasalute e investire sul benessere dei lavoratori con l'inquadramento e la partecipazione. Noi della Fim siamo chiamati a svolgere un ruolo trainante in un territorio devastato dalle infinite crisi e insieme essere protagonisti della cultura del cambiamento del territorio".

Infine l'appello al Governo Renzi: "Deve invertire la rotta rilanciando gli investimenti nel manifatturiero, creando opportunità di lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento