Convegno su un’esperienza di interazione possibile

Il convegno si terrà nell'aula magna del nostro Liceo Statale ALFANO I di Salerno il giorno 03-06-2019, alle ore 11:00, per riflettere su una buona pratica d'interAzione svolta nella classe 1° del liceo delle Scienze Umane opzione economico-sociale nel corso dell'anno scolastico che volge al termine. Gli esiti educativi e didattici dell'inserimento di 6 alunni sordi nel contesto di detta classe , reso possibile dalla efficace sinergia creatasi tra il Comune di Salerno, la Regione Campania, l'istituto Smaldone e la nostra scuola, vanno attentamente considerati e valutati anche al fine di prefigurare sviluppi futuri .
Si tratta di una prima sperimentazione nella scuola pubblica di studenti sordi liceali, che altrimenti dovrebbero trasferirsi dalla Campania nelle strutture parificate di Barletta, Roma o Padova. Grazie ad una Convenzione del Comune di Salerno, su progetto regionale, con l’ Istituto “F.Smaldone” di Salerno, gli studenti, dopo aver frequentato presso l’Istituto salernitano le scuole primarie e secondarie di primo grado, hanno potuto scegliere un liceo in base alle proprie attitudini e predisposizioni culturali.
Saranno presenti anche i genitori con i docenti, i compagni di scuola e le interpreti della LIS.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Salerno, mostra collettiva internazionale “Fragilità e distacco/70 Years Ruggero Maggi”

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 28 novembre 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    SalernoToday è in caricamento