Cronaca

Ex carcere femminile di Salerno: il Comune ottiene 8 milioni di euro per la riqualificazione

Lo scorso mese di novembre,, l'amministrazione comunale ha partecipato al bando Pinqua (Piano innovativo per la qualità dell'abitare), promosso dal Ministero delle Infrastrutture, proponendo un progetto di riqualificazione di tutta l'imponente struttura ormai abbandonata da anni

Il Comune di Salerno potrà beneficiare di un finanziamento di 8 milioni per il recupero e la rifunzionalizzazione dell'immobile del Convento Santa Maria della Consolazione, poi trasformato in carcere femminile. 

Il progetto 

Lo scorso mese di novembre, infatti, l'amministrazione comunale ha partecipato al bando Pinqua (Piano innovativo per la qualità dell'abitare), promosso dal Ministero delle Infrastrutture, proponendo un progetto di riqualificazione di tutta l'imponente struttura ormai abbandonata da anni. “Si tratta - spiega il sindaco Vincenzo Napoli - di un passo importante e significativo per avviare il processo di riqualificazione di questo luogo del nostro centro storico alto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex carcere femminile di Salerno: il Comune ottiene 8 milioni di euro per la riqualificazione

SalernoToday è in caricamento