menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nonni stalker a Capaccio: escrementi di animali contro la vicina

Due coniugi ottantenni di Capaccio avrebbero preso di mira la loro vicina di casa, in quanto troppo chiassosa: sono finiti in tribunale

Sono stati rinviati a giudizio perchè accusati di stalking, due coniugi ottantenni di Capaccio che avrebbero preso di mira la loro vicina di casa, in quanto troppo chiassosa. Dispetti di ogni genere, come quello di lanciarle nella sua proprietà, escrementi di animali.

Stanca di subire i presunti soprusi e le persecuzioni della coppia, la donna ha deciso di rivolgerci alle forze dell'ordine per denunciare l'accaduto. Nel corso delle indagini preliminari sono stati raccolti elementi di prova sufficienti affinchè il pm chiedesse il rinvio a giudizio della coppia. Il processo è stato fissato per il prossimo mese di marzo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento