rotate-mobile
Cronaca Corbara

Corbara, Antonio Giordano muore dopo tre interventi: indaga la Procura

Il cacciatore 47enne, originario di Lettere, venne ferito sette mesi fa da un compagno sulle montagne di Corbara durante una battuta di caccia al cinghiale. La famiglia presenta denuncia

Antonio Giordano non ce l'ha fatta. Il 47 enne operaio originario di Lettere, che sette mesi fa fu ferito accidentalmente da un colpo esploso da un amico durante una battuta di caccia al cinghiale sulle montagne di Corbara è morto domenica scorsa all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dopo tre interventi chirurgici. La famiglia ha presentato formale denuncia e la salma è stata sequestrata su ordine del pm della Procura.

Ora il magistrato conferirà l’incarico per l’autopsia, mentre ha già aperto un fascicolo d’indagine, all’interno del quale non si escludono possibili responsabilità mediche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corbara, Antonio Giordano muore dopo tre interventi: indaga la Procura

SalernoToday è in caricamento