menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dichiara cambio residenza a Corbara, ma la casa è abbandonata: ora è indagato

Un avvocato di Pagani avrebbe falsamente attestato come sua dimora abituale uno stabile a Corbara, che invece risultava in stato di abbandono e senza fornitura idrica. Insieme a lui è indagato ance un vigile urbano

Un avvocato di Pagani avrebbe falsamente attestato come sua dimora abituale uno stabile a Corbara, che invece risultava in stato di abbandono e senza fornitura idrica. Per questo, è indagato dalla Procura di Nocera Inferiore, insieme ad un vigile urbano, per falso ideologico

Le accuse

I due, nel novembre del 2017, avrebbero concorso nell'ipotesi d'accusa della Procura. Il primo, dichiarando al Comune di Corbara di aver trasferito la propria dimora in un appartamento in stato di abbandono e senza attivazione idrica. L'agente municipale invece, di Corbara, avrebbe confermato la circostanza, attestando a sua volta il falso. I due ora rischiano il processo, dopo la conclusione delle indagini della Procura di Nocera Inferiore

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento