menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: 115 casi nel salernitano, De Luca bacchetta un ufficiale

Il Governatore: "Gli incontri religiosi tenuti al tempo del Coronavirus, non sono espressione di spiritualità, ma di imbecillità". Stop alla celebrazione di comunioni e cresime

Sono giunti dall'Unità di Crisi della Regione Campania, i dati per provincia relativi ai contagi da Coronavirus nel territorio. Di seguito, l'elenco, suddiviso per provincia, dei 749 casi positivi sui 3845 tamponi effettuati in Campania:

?? Provincia di Napoli: 416
?? Provincia di Salerno: 115
?? Provincia di Avellino: 97
?? Provincia di Caserta: 96
?? Provincia di Benevento: 8
?? Altri in fase di verifica da parte delle Asl: 17

Addio ai dolci a Scafati

E intanto, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca ha puntato il dito contro chi si ostina a trasgredire la legge per il contenimento del Covid-19 in Campania. In particolare, il Governatore ha annunciato la denuncia che partirà da Palazzo Santa Lucia per un ufficiale di una caserma delle forze armate, il quale ha emesso un ordine di servizio per le pattuglie in uscita, affinchè si attenessero all'ordinanza nazionale e non a quella regionale. In altre parole, i militari non avrebbero dovuto fermare chi fa sport e chi è in strada senza validi motivi, così come, invece, previsto dall'ordinanza voluta da De Luca: "Ha commesso il reato di omissione e ha preso iniziativa per eludere l'ordinanza regionale che vale quanto la nazionale".

L'attacco

Ancora, il Governatore ha ricordato gli incontri religiosi tenuti al tempo del Coronavirus che  "non sono espressione di spiritualità, ma di imbecillità", ricordando come sia impossibile, durante l'emergenza sanitaria, la celebrazione di comunioni e cresime. Inoltre, ha annunciato un'ordinanza in merito alla chiusura dei cantieri e l'interruzione dell'attività dei Comuni, fatto salvo per le pratiche non rinviabili. Infine, un appello ai dottori della medicina generale: "Molti stanno facendo un grande lavoro, altri sono scomparsi: facciamo tutti del nostro meglio in questo difficile periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento