Covid-19: 54 contagiati e 2 decessi a Salerno città, le iniziative messe in campo dal Comune

Sono 15, i lavoratori del Comune di Salerno, distribuiti su più turni, impegnati nella ricezione delle domande che alle ore 11 di oggi ammontano a circa 2.000

Sono 54, i contagiati dal Covid-19 a Salerno città. "Tutti costoro e le loro famiglie sono curati ed assistiti nel pieno rispetto dei procolli medici e di isolamento loro e dei soggetti che con loro abbiano avuto contatti. - assicura il Comune di Salerno- Le famiglie in quarantena ricevono servizi speciali per la spesa, le cure mediche, la raccolta differenziata dei rifiuti. Procede, coordinato dall'assessore allAmbiente Angelo Caramanno il programma di sanificazione delle strade cittadine e delle zone antistanti i supermercati". Attivo, intanto, anche il servizio di supporto psicologico telefonico per la cittadinanza. Con l'assessore Dario Loffredo è stato, intanto, definito un programma di sostegno alle imprese e commercianti che si aggiunge al poderoso programma varato dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. 

Il messaggio del sindaco Vincenzo Napoli

"Esprimo cordoglio  per i due concittadini morti a causa del Coronavirus. Un abbraccio alle famiglie. La nostra gratitudine a tutti coloro che si stanno prodigando per combattere la pandemia. Apprezzo il senso civico dei concittadini. Il numero  di contagiati relativamente basso rispetto alla popolazione residente è un segnale incoraggiante. I sacrifici fatti finora stanno dando i  primi risultati.

Adesso però è il momento di non mollare. Comincio a notare rilassamenti e troppa gente in giro senza motivo. Faremo una stretta nei controlli ma la salute nostra e dei nostri cari dipende in primo luogo da noi".

Poi l'invito alla comunità: "Restiamo a casa, rispettiamo le Ordinanze Nazionali firmate dal Premier Conte  e quelle del Presidente della Regione Campania De Luca in alcuni casi saggiamente e necessariamente più restrittive. Se ciascuno farà la sua parte, ne usciremo presto", ha aggiunto il primo cittadino.

I buoni spesa

Senza sosta, inoltre, il lavoro del Comune di Salerno, anche nella Domenica delle Palme, per la distribuzione dei moduli cartacei per la richiesta dei buoni spesa fondo solidale Covid 19. Presso supermercati, edicole e buche delle lettere procede a cura della Protezione Civile e del Terzo Settore, la distribuzione che vede impegnate le associazioni che lavorano generosamente al servizio della collettività in perfetto coordinamento di rete con il Comune di Salerno.  Sono 15, i lavoratori del Comune di Salerno, distribuiti su più turni, impegnati nella ricezione delle domande che alle ore 11 di oggi  ammontano a circa 2.000. Tali domande sono pervenute a mezzo telematico all'indirizzo fondosolidalecovid19@comune.salerno.it e via whatsapp al numero 334/1043709 

Si raccomanda agli interessati di utilizzare, per quanto possibile, il mezzo telematico per lo svolgimento della pratica evitando uscite inutili da casa ed assembramenti presso gli uffici.

Parla l'Assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano

"Il Comune di Salerno è al fianco delle famiglie e delle persone in difficoltà a causa dell'emergenza Coronavirus. Nessuno sarà lasciato da solo ed in difficoltà"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento