Coronavirus, 60enne di San Marzano sul Sarno trasferito in Rianimazione

Le condizioni di salute dell'uomo, ricoverato presso l'ospedale "Umberto I" di Nocera Inferiore sarebbero peggiorate. Chiuso, momentaneamente, anche il reparto di Malattie Infettive

Ore di apprensione a San Marzano sul Sarno, dove un 63enne è risultato positivo al Coronavirus. L’uomo è ricoverato per una polmonite, da ieri pomeriggio, presso l’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore e, oggi, dopo la conferma arrivata dal tampone, doveva essere trasferito al “Cotugno” di Napoli.

La paura

Soltanto che, nel pomeriggio, le sue condizioni di salute sarebbero peggiorate. Per questo i medici lo avrebbero trasferito già nel reparto di Rianimazione, mentre di quello di Malattie Infettive è stato momentaneamente chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento