Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Agropoli

Coronavirus, caso sospetto ad Agropoli: parla il sindaco

In isolamento, per precauzione, i familiari e le persone che hanno avuto contatti con il paziente. Coppola: "Già completata la dinsfezione nelle scuole di Agropoli, per il resto attendiamo i risultati: la situazione è sotto controllo"

Si pronuncia anche il sindaco Adamo Coppola, sul caso sospetto di Coronavirus ad Agropoli. Nel corso della nottata appena trascorsa, infatti, c’è stato un accesso al pronto soccorso di Vallo della Lucania da parte di un uomo di Agropoli, di ritorno da Venezia, con febbre alta. I sanitari, che hanno inserito questo caso tra quelli sospetti, hanno operato gli approfondimenti del caso ed effettuato un tampone, che è stato inviato all’ospedale “Cotugno” di Napoli per verificare l’eventuale positività al Covid 19.

Guarda>>>Il video del sindaco Coppola

Le precauzioni

Nel pomeriggio di oggi, dunque, si attendono gli esiti del primo tampone. Questa mattina è stata data comunicazione al sindaco Adamo Coppola, che ha provveduto ad emanare ordinanze ad hoc affinchè i familiari e  coloro che sono stati in contatto con il soggetto, restino, intanto, in isolamento. Tale restrizione verrà verificata attraverso la vigilanza delle forze dell’ordine. Qualora l’esito del tampone fosse negativo, tali ordinanze verranno revocate e, in caso di positività, verrà operato il secondo tampone, come da prassi.

L'appello del Comune

Vi terremo aggiornati sulle evoluzioni. Nel frattempo invitiamo tutti alla calma e ad evitare inutili allarmismi. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, caso sospetto ad Agropoli: parla il sindaco
SalernoToday è in caricamento