Sospetto caso di Coronavirus ad Agropoli: primo tampone negativo sul 50enne

L'uomo, rientrato da Venezia, è stato ricoverato e messo in isolamento presso l'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania. Resta monitorata al "Cotugno" di Napoli la 25enne di Montano Antilia

L'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania

E' negativo il primo tampone effettuato su un cinquantenne di Agropoli, rientrato pochi giorni fa da Venezia, che, la scorsa notte, è stato ricoverato in isolamento presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania con febbre alta e altri sintomi simili che avevano fatto ipotizzare ad un possibile contagio di Coronavirus. In mattinata è intervenuto anche il sindaco Coppola.

Il tampone

La buona notizia arriva dallo staff medico del “Cotugno” di Napoli. Ora, comunque, sarà eseguito un secondo tampone il cui esito si conoscerà intorno alle 21. Resta ricoverata nel nosocomio partenopeo, invece, la 26enne di Montano Antilia. Le sue condizioni di salute restano buone ma viene costantemente monitorata dal personale sanitario.

Il video del sindaco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento