Cronaca

Coronavirus ad Angri, c'è la fila davanti alle Poste: arrivano i vigili

L'amarezza del sindaco Ferraioli sui social: "“Queste immagini dimostrano che la gravità dell’emergenza non è stata ancora percepita da tutti. Ognuno di noi sensibilizzi chi gli sta vicino a non uscire"

L'intervento dei vigili

Nonostante il primo caso positivo ad Angri, c’è ancora qualcuno che non rispetta le nuove regole disposte dal Governo e dalla Regione Campania per prevenire la diffusione del Coronavirus.

Il caso

Questa mattina, infatti, diverse persone si sono messe in fila dinanzi alla sede della filiale di Poste Italiane, alcune di loro erano anche prive di mascherina. Sul posto sono arrivati i vigili urbani. A pubblicare le foto sui social il sindaco Cosimo Ferraioli che denuncia: “Queste immagini dimostrano che la gravità dell’emergenza coronavirus non è stata ancora percepita da tutti. Ognuno di noi sensibilizzi chi gli sta vicino a non uscire. Restate a casa, uscite solo per urgenze. Dateci una mano”.   

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus ad Angri, c'è la fila davanti alle Poste: arrivano i vigili

SalernoToday è in caricamento