menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"A Salerno le panetterie si improvvisano pizzerie, di sera": la denuncia di Aniello Mansi

Mansi: "La legge è uguale per tutti: se è consentito preparare e vendere pizze anche nel tardo pomeriggio, allora dovrebbe essere consentito a noi che siamo del settore e non alle panetterie"

Stasera, scendendo per controllare le attrezzature in pizzeria, alle 19.30, vedo persone con cartoni di pizze in mano fatte da panetterie: ma stiamo scherzando? Come mai è consentito questo se noi pizzaioli, rientrando nella categoria di ristorazione, ci siamo fermati per l'emergenza?

Questa la denuncia del maestro pizzaiolo Aniello Mansi dell'omonimo locale di Pastena:

"Noi siamo d'accordo con l'ordinanza che impone la chiusura delle attività non necessarie, infatti abbiamo chiuso la pizzeria nel rispetto della legge: ma a questo punto vorrei capire come mai sia concesso alle panetterie di sfornare pizze e venderle da asporto anche in serata.

La legge è uguale per tutti: se è consentito preparare e vendere pizze anche nel tardo pomeriggio, allora dovrebbe essere consentito a noi che siamo del settore e non alle panetterie che dovrebbero solo sfornare il pane che è un bene primario"

L'appello, condiviso da innumerevoli pizzaioli e gestori di locali, dunque, è di rafforzare i controlli nelle panetterie affinchè si attengano, come tutti, al rispetto delle ordinanze in vigore per il contenimento del contagio da Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento