menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, arrivati i camion con i moduli prefabbricati al "Ruggi" di Salerno

Nella tarda mattinata odierna i tir, al termine dei controlli di rito, sono stati parcheggiati nella zona dello stadio Arechi e, successivamente, due o tre alla volta entreranno nell’area ospedaliera

Sono arrivati, presso l’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, ben 18 tir con a bordo i moduli/prefabbricati che daranno vita ad un nuovo plesso sanitario dedicato ai pazienti affetti da Covid-19.

Il video

La nuova struttura

La colonna di prefabbricati è arrivata, nella serata di ieri da Padova, presso l’Ospedale del Mare di Napoli. Nella tarda mattinata odierna i camion, al termine dei controlli di rito, sono stati parcheggiati nella zona dello stadio Arechi e, successivamente, due o tre alla volta stanno entrando nell’area ospedaliera - che è stata completamente liberata dalle auto - per raggiungere la zona che è stata attrezzata per accogliere la struttura. A coordinare le operazioni il sindaco Vincenzo Napoli, l’assessore alla mobilità Mimmo De Maio e gli agenti della Polizia Municipale. Il nuovo plesso ospiterà 24 posti letto per terapia intensiva e rianimazione per i malati Covid.

I lavori

I lavori di costruzione del nuovo reparto sono già iniziati con l'installazione dei primi moduli prefabbricati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento