Coronavirus, la "Fondazione Picentia" offre assistenza agli anziani

Il presidente Bisogno: "Riteniamo fondamentale che in un momento come questo la comunità dia dimostrazione di unità, solidarietà e coesione, mettendosi a disposizione delle fasce più deboli della popolazione"

Bisogno

La Fondazione Picentia vuole  dare un contributo alla comunità in occasione dell’emergenza Coronavirus. L’obiettivo è fornire un supporto agli anziani riducendone i disagi legati alle indicazioni fornite dal Dpcm del 4 marzo 2020, che hanno limitato in via precauzionale la mobilità ed i contatti tra le persone.

L’iniziativa

Per tale ragione la Fondazione ha deciso di chiamare a raccolta l'amministrazione comunale, la protezione civile ed il mondo associativo per offrire un aiuto alle persone anziane consegnando loro beni di prima necessità a domicilio e occupandosi del disbrigo di pratiche. Lunedì la proposta verrà protocollata ufficialmente presso gli uffici comunali. Nel frattempo, il presidente Giuseppe Bisogno ha provveduto a contattare il sindaco Giuseppe Lanzara per coinvolgere l'amministrazione comunale nell'iniziativa.  “Riteniamo fondamentale - spiega il presidente Bisogno - che in un momento come questo la comunità dia dimostrazione di unità, solidarietà e coesione, mettendosi a disposizione delle fasce più deboli della popolazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento