Coronavirus a Bellizzi, gente in strada a chiacchierare: l'ira del sindaco

A denunciarlo, tramite i social è direttamente il primo cittadino Mimmo Volpe che si scaglia contro i residenti indisciplinati

Le foto pubblicate da Volpe

Anche a Bellizzi, dov'è risultata positiva la consorte del diacono deceduto nei giorni scorsi, c’è chi continua a non rispettare le nuove regole disposte dal Governo e dalla Regione Campania per prevenire la diffusione del Coronavirus.

La denuncia

A denunciarlo, tramite i social è direttamente il primo cittadino Mimmo Volpe che si scaglia contro gli indisciplinati. “Allora forse non si è capito bene che chi non rispetta l'ordinanza è passibile di denuncia penale ai sensi dell'art.650 c.p. Mi stanno segnalando da più parti che si formano capannelli di persone. Vi invito a rispettare la norma. E’ evitato assolutamente fare assembramenti. Si può uscire solo per l'indispensabile e per strette necessità. Ora la polizia municipale ha avuto disposizioni di non essere più tollerante. Ora si sanziona e si denuncia!  Noi ci siamo.  Tu resta a casa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento