Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Bellizzi

Coronavirus a Bellizzi, tampone positivo per la moglie del diacono deceduto

Test negativo, invece, per il figlio e il nipote. L'annuncio arriva direttamente dal sindaco Mimmo Volpe. Domani saranno resi noti i dati riguardanti gli altri componenti della famiglia

“Nel dare una buona notizia al figlio e nipote del nostro concittadino Raffaele Citro, dove l'analisi del tampone ha dato esito negativo. Purtroppo a questo si aggiunge l'esito positivo della consorte che continuerà la quarantena”. Lo annuncia, in serata, il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe dopo aver ricevuto i risultati dei tamponi effettuati sul diacono deceduto e su altri due membri della sua famiglia.

Il caso

Volpe, inoltre, precisa che ciò che è emerso dagli accertamenti fa "tirare un respiro di sollievo" in quanto conferma che "l'atto che ha crearo il contagio al povero Raffaele è avvenuto tra il 28/29 febbraio e primo marzo". Domani, comunque, saranno resi noti i risultati riguardanti gli altri componenti del nucleo familiare che hanno partecipato al raduno religioso di Atena Lucania e Sala Consilina.

Gli ultimi dati della Regione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Bellizzi, tampone positivo per la moglie del diacono deceduto
SalernoToday è in caricamento