Coronavirus, rientrano da Codogno e Piacenza: in quarantena, scuole chiuse a Buccino

Il primo cittadino ha emanato un'ordinanza affinchè le persone, pare componenti di un unico nucleo familiare, non lascino l’attuale domicilio per 14 giorni

Nuovi provvedimenti per prevenire il contagio da Coronavirus, nel nostro territorio. Diverse persone da Codogno, a Lodi, e da Piacenza, sono rientrate a Buccino, nel salernitano. "Atteso che allo stato non risulta nessun caso di contagio sul territorio, rassicuriamo tutta la popolazione", ha precisato il sindaco Nicola Parisi.

L'ordinanza

Il primo cittadino, dunque, ha emanato un'ordinanza affinchè le persone, pare componenti di un unico nucleo familiare, non lascino l’attuale domicilio per 14 giorni, e non abbiano contatti con altre persone, per seguire la profilassi stabilita dalle Autorità Sanitarie. Informati anche i carabinieri sul caso.

La chiusura delle scuole

Il sindaco ha anche disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, in via precauzionale, fino al 1° marzo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento