Coronavirus, una famiglia di Camerota: "Noi in quarantena, ma ancora nessun tampone"

Un ragazzo di 22 anni, di rientro da Codogno, è stato sottoposto alle analisi di routine, mentre i suoi familiari non ancora. Il padre: "Nessuno è disponibile a venire a casa"

Esplode la polemica a Lentiscosa, frazione di Camerota, dove una famiglia è in quarantena per i controlli di prevenzione al Coronavirus. Nelle ultime ore è stato sottoposto a tampone il 20enne rientrato da Codogno lo scorso giovedì. I suoi familiari, invece, sono ancora in attesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A sfogarsi è il padre dei ragazzo: “Da quanto stiamo in quarantena non siamo stati ancora sottoposti al tampone. Dicono che non è previsto perché al momento non presentiamo alcun sintomo. Ma tutto questo è assurdo. Così si alimentano paure e inutili allarmismi in paese” dichiara in un’intervista a La Città. Poi rivela: “Go anche chiesto di poter essere sottoposto a pagamento, insieme alla mia famiglia, alla prova del tampone ma, purtroppo, nessuno è disponibile a venire a casa”. Una situazione davvero incresciosa per la famiglia Fimiani che, comunque, resta chiusa in casa: “E’ giusto rispettare le direttive del Ministero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento