Coronavirus e agroalimentare, la Uila Uil Salerno avvia campagna di ascolto

Il segretario Mantegazza: "Il ruolo, il compito e la natura stessa del sindacato è di stare sempre vicino alle persone e cercare di fare il massimo per aiutarle a risolvere i propri problemi e vivere meglio"

La Uila Uil di Salerno ha avviato la campagna di ascolto a risposta rapida “Nessuno resti indietro” rivolta ai lavoratori del settore agroalimentare per offrire informazioni e assistenza in merito all’emergenza coronavirus. 

L'annuncio

Ne da notizia il segretario generale della Uila-Uil Stefano Mantegazza che così spiega il senso dell’iniziativa: "Le conseguenze economiche e sociali dell’emergenza Coronavirus saranno sicuramente lunghe e imprevedibili e peseranno su lavoratori, pensionati e cittadini, donne e uomini, giovani e anziani. Il ruolo, il compito e la natura stessa del sindacato è di stare sempre vicino alle persone e cercare di fare il massimo per aiutarle a risolvere i propri problemi e vivere meglio. Per questo abbiamo ritenuto utile in questo momento avviare un filo diretto con i lavoratori e offrire loro un sostegno concreto per affrontare questo momento difficile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I contatti

Lavoratori e cittadini potranno rivolgere le loro domande, esporre problemi ed esigenze via whattsapp al numero 338.6788172, via mail a emergenza@uila.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento