Coronavirus, nuovi casi positivi ad Angri e Vietri: 4 contagiati in ospedale a Scafati

Aumentano i contagi nella zona nord della provincia di Salerno. Resta alta la tensione nel nosocomio scafatese dove continuano la diffusione del virus tra il personale sanitario

Aumentano i casi di Coronavirus nella zona nord della provincia di Salerno. Nelle ultime ore sono risultati positivi al tampone un cittadino di Angri (è il quinto in città ma non è collegato a quelli precedenti) e un anziano di Poggiomarino ricoverato presso l’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno, dove si è in attesa dell’esito dei test applicati su altri tre pazienti sospetti collocati in isolamento.

A Scafati

Intanto resta alta la tensione all’ospedale Mauro Scarlato” di Scafati, diventato presidio sanitario anti-Covid/19, dove risultano contagiati dal virus altri due medici e due infermieri. Si attende l’esito dei tamponi effettuali su altri dipendenti del nosocomio.

A Vietri sul Mare

Intanto, a Vietri sul Mare, su sei analisi dei tamponi effettuati ne sono risultati cinque positivi e uno negativo. Si attendono altri tre dati. Le nove persone sottoposte a tampone da cinque giorni si trovano in quarantena obbligatoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento