Coronavirus nel Vallo di Diano, nuovi casi positivi a Buccino e Sassano

Si tratta della moglie dell’anziano buccinese di 76 anni, deceduto lo scorso 21 marzo presso l’ospedale “Santissima Addolorata” di Eboli, e di una dipendente della casa di riposo di Sala Consilina

Nuovi casi di Coronavirus nel Vallo di Diano. E’ risultata positiva al tampone, infatti, la moglie dell’anziano di 76 anni di Buccino deceduto lo scorso 21 marzo, presso l’ospedale “Santissima Addolorata” di Eboli, a causa proprio del virus. Tutti i suoi familiari sono stati sottoposto al tampone, ma solo la consorte è risultata contagiata, la quale è in isolamento già da tempo.

A Sassano

Confermato un nuovo caso di positività (è il settimo) anche a Sassano per un’operatrice della casa di riposo di Sala Consilina, che, però, è già in quarantena da quando è scoppiato il focolaio. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento