menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore comunale al commercio, Dario Loffredo

L'assessore comunale al commercio, Dario Loffredo

Movida in ginocchio, l'assessore Loffredo: "Il Governo sostenga le attività"

L'assessore comunale, attraverso un video messaggio su facebook ha voluto ringraziare i commercianti salernitani, i titolari di pub, ristoranti, discoteche, pizzerie "per il grande senso di responsalità. Ora misure a sostegno"

"Voglio ringraziare tutti i commercianti, gli artigiani, i gestori di locali, pub, discoteche che in queste ore mi hanno chiamato per avere notizie. Alcuni di loro hanno deciso di chiudere spontaneamente". prima dell'uscita del Decreto. Ancora una volta la comunità salernitana ha dimostrato di avere un cuore grande". Attraverso un video messaggio su facebook, l'assessore comunale al commercio Dario Loffredo si è rivolto a chi in questo momento fa i conti con i mancati incassi ma si distingue per senso civico, appartenenza alla comunità, senso di responsabilità, perché la salute viene prima di tutto. Alcuni esercizi commerciali avevano predisposto un piano alternativo per provare a salvare un po' di lavoro. L'ordinanza sopraggiunta, però, stoppa le consegne domiciliari serali. Il presidente della Regione Campania ha aggiunto che non chiude all'ipotesi 'lock down' avanzata dalla Lombardia. "Fanno bene a fare questa richiesta - ha detto - sostenendo che è meglio interrompere tutte le attività economiche, come se si fosse in ferie per due settimane, pur di frenare il contagio. Ma in Lombardia ci sono numeri eccezionali di contagiati e grande difficoltà nelle terapie intensive. Se sarà necessario, non ho problemi a chiedere misure straordinarie di chiusura, lasciando aperte solo farmacie e attività alimentari".

I risvolti

I contraccolpi saranno pesanti e sono questi i giorni della programmazione per farsi trovare preparati quando tutto - si spera presto - tornerà alla normalità. Unanime l'appello, nelle ultime ore, degli esercenti e dei gestori: attraverso l'Associazione Commercianti per Salerno, hanno scritto al presidente della Regione Vincenzo De Luca per esporre una serie di disagi e danni che inevitabilmente l'economia locale è destinata a subire.

La richiesta di aiuto

Non a caso, nella seconda parte del proprio video messaggio, l'assessore Loffredo affronta la stringente attualità, cioè la crisi che attanaglia i gestori di attività commerciali, gli artigiani. Non solo solidarietà ma azione, richiesta di aiuto al Governo. Ecco le parole dell'assessore al commercio: "Sconfiggeremo, passeremo questo momento. Sconfiggeremo il virus e ripartiremo con più grinta per una nuova primavera. Ora però sarò al vostro fianco per chiedere al Governo misure importanti a sostegno delle vostre attività. Insieme per ripartire con più slancio". In tanti su fb gli hanno chiesto conferma dell'ordinanza del presidente della Regione Campania, a proposito dello stop delle consegne a domicilio serali. Nei giorni del coronavirus e dell'hastag #iorestoacasa, i social hanno favorito il dialogo costante istituzioni-cittadini. L'assessore ha risposto e qualche ora prima aveva già ribadito: "Il decreto è assolutamente condivisibile, in questo momento c'è solo una priorità, la tutela della salute pubblica". Gli hanno chiesto di rappresentare al Governo le istanze del mondo del commercio e dell'artigianato: urge una boccata d'ossigeno. Sospensione di imposte, ritenute e adempimenti tributari - in particolare per le cartelle di pagamento degli agenti della riscossione e quelle per accertamenti esecutivi per le imprese - sono le priorità dei gestori dei locali, insieme ai pagamenti di mutui e altri indebitamenti bancari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento