Coronavirus: nuovi contagi a Nocera e Fisciano

Nella frazione Villa di Fisciano è risultato “positivo” al tampone covid-19 un secondo cittadino. Intanto, il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, ha fatto sapere che c'è una terza persona contagiata

Nuovi casi di contagio nel salernitano. Per iniziare, nella frazione Villa di Fisciano è risultato “positivo” al tampone covid-19 un secondo cittadino. "Le sue condizioni non destano preoccupazione ed è attualmente ricoverato all’ospedale Fucito di Mercato S. Severino - ha detto il sindaco Vincenzo Sessa -  La famiglia, già dai primi sintomi del contagiato, è stata preventivamente messa in quarantena domiciliare. Abbiamo da subito ricostruito i contatti avuti nel periodo di monitoraggio previsto e provveduto a comunicare, in sinergia con la competente Asl, ai Sindaci di riferimento, i pochissimi contatti avuti, essendo lo stesso a casa in ottemperanza alle disposizioni Governative".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo positivo a San Severino

Il contagio a Nocera

Intanto, il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, ha fatto sapere che c'è una terza persona contagiata: ora è in ospedale e al momento sta bene. Il primo cittadino ha anche ricordato che è attivo un servizio sociale gratuito per le fasce sociali deboli: generi alimentari di prima necessità, farmaceutico, supporto psicologico, sospensione tributi comunali tutti fino al 31 maggio, nonchè il fondo di euro 50mila per l'emergenza covid 19 ed è in corso la raccolta generi alimentari presso la protezione civile. Inoltre, un commerciante cinese (viale S. Francesco) doterà gratuitamente il Comune di Nocera Inferiore di alcune mascherine e partirà lo screening ospedaliero massivo per la prevenzione al personale. La migliore arma, al momento, è ancora quella di restare a casa.

Guarisce la biologa
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento