menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: al via i controlli nelle strutture per anziani, i casi a Cava intanto salgono a 19

De Luca ha chiesto ai direttori generali di tutte le Asl, di disporre con la massima urgenza di ulteriori e accurati controlli presso le RSA (Residenze sanitarie assistenziali) sull'intero territorio regionale

Il Presidente Vincenzo De Luca ha chiesto ai direttori generali di tutte le Asl, di disporre con la massima urgenza di ulteriori e accurati controlli presso le RSA (Residenze sanitarie assistenziali) sull'intero territorio regionale, assicurando ogni supporto utile a prevenire contagi sia tra gli operatori che tra gli ospiti delle strutture.

La situazione a Cava

Intanto, continuano a pervenire nuovi dati sulla situazione nel salernitano: diciannove, tra cui un l'anziano deceduto qualche giorno fa, i casi di tampone positivo a Cava. L'avviso è del sindaco Vincenzo Servalli:

Come era prevedibile, con l'arrivo degli esiti dei tamponi richiesti dal dipartimento di prevenzione dell'ASL, abbiamo avuto qualche caso in più. Come da protocollo, si stanno facendo le attività rivolte ad individuare la catena dei contatti diretti avuti da ognuno.

Rivolgo a loro, ed alle loro famiglie, interpretando il pensiero di tutta la città, gli auguri di una pronta ripresa. A tutti voi, invio gli Auguri di una Buona Domenica con la certezza che, con il contributo di ognuno, si uscirà presto da questa difficile situazione.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento