Covid-19, Santoro propone il "piano contenimento carestia"

Il covid è un nemico non solo della salute ma anche del portafoglio. Il consigliere presenta un piano in cinque punti

 Non solo emergenza sanitaria ma anche emergenza economica. Il covid è un nemico non solo della salute ma anche del portafoglio. Il consigliere comunale Dante Santoro propone il “Piano di Contenimento della Carestia”. Lo divide in cinque punti. 

Il dettaglio

Il primo punto è l'abolizione tassa di occupazione suolo pubblico per gli esercizi commerciali per tutto il 2020. Segue la cancellazione delle rate della tassa sui rifiuti nei mesi di chiusura forzata da coronavirus. Ancora. "Abolizione canoni per immobili comunali in questi mesi di pandemia. Stop SOGET a data da destinarsi e senza cumulo -scrive Santoro con differimento delle rate. Fondo fitti e bollette per famiglie in difficoltà. Proposte concrete per contenere la carestia. Basta chiacchiere vogliamo fatti, l’amministrazione le accolga, perché la gente non ne può più".
 

Coronavirus: Santoro devolve l'indennità di marzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento