Covid-19: 437 contagi nel salernitano, i dati provinciali

Sono 2960 i positivi sui 23.139 tamponi effettuati. Purtroppo, 189 le persone decedute, mentre 150 quelle guarite

Arrivano i dati dell'Unità di Crisi Regionale sui contagi da Covid-19, su base provinciale, aggiornati alle 23.59 di ieri. Sono 2960 i positivi sui 23.139 tamponi effettuati.

Purtroppo, 189 le persone decedute, mentre 150 quelle guarite (di cui 71  totalmente e 79 clinicamente).

I dati per provinciai

Provincia di Napoli: 1.532 (di cui 671 Napoli Città e 861 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 437
Provincia di Avellino: 355
Provincia di Caserta: 300
Provincia di Benevento: 108
Altri in fase di verifica Asl: 228

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento