menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, De Luca ai campani: “State a casa e imparate a fare le pastiere”

Dopo aver disposto la sospensione di eventi e cerimonie religiose in vista della Settimana di Pasqua, il governatore si rivolge direttamente ai cittadini fornendo loro qualche consiglio su come trascorrere i prossimi giorni

Dopo aver disposto, con un’apposita delibera, la sospensione di eventi e cerimonie religiose in vista della Settimana di Pasqua, il governatore della Campania Vincenzo De Luca si rivolge ai campani fornendo loro qualche consiglio su come trascorrere i prossimi giorni.  

L'ironia

Nel video pubblicato sulla sua pagina Facebook, riguardante il nuovo Piano Economico della Regione, il governatore si spinge oltre: “Ci avviciniamo alla Pasqua, è un periodo delicato. Nessuno pensi di rilassarsi perchè rischiamo di perdere tutto. Restiamo in casa, impariamo a fare i pranzi come quelli che ci venivano offerti dalle nostre nonne, impariamo a fare i dolci a casa e le pastiere. Impegnatevi a farle, anche se non ho l'audacia di chiedervi di mangiarle pure, perchè le prime saranno una zozzerie, vi dico che se fate degli esperimenti a casa poi vi verranno meglio. Siamo responsabili soprattutto a Pasqua - chiede il governatore - cioè quando potremmo avere la tentazione di uscire. Molti secoli fa un papa diceva che essere cristiani non e' un modo di dire ma di vivere. Testimoniamo i valori cristiani, non pensando alle cerimonie, ma tenendo vivi i valori della solidarietà e della compassione".

La gente in strada

Infine De Luca rivela: "Non ho voluto mettere in rete alcuni filmati che mi sono arrivati, di comportamenti che gridano vendetta. Ora arriva Pasqua, è un periodo delicato. Nessuno pensi di rilassarsi perché rischiamo di perdere tutto. Siamo una grande famiglia ci deve essere qualcuno che si assume la responsabilità di prendere decisioni e se si decide per un no non è per uno sfizio personale ma per tutelare i nostri cari, i nostri figli, anziani. Vi rivolgo un appello accorato ad essere responsabili e di restare a casa. Un altro po’ di sacrificio ci aiuterà”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento