rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Coronavirus, De Luca ai Prefetti: "Più vigilanza su spiagge e lungomare"

Dopo la richiesta dell'invio dell'esercito, il governatore della Campania torna a rivolgersi alle Prefetture per chiedere un rafforzamento dei pattugliamenti contro gli assembramenti nelle città

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, questa mattina, ha scritto al Prefetto di Napoli e a tutti i Prefetti della Campania chiedendo l’urgente attivazione di pattuglie delle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate per “la vigilanza, anche in affiancamento alle Polizie Municipali, per l’azione di deterrenza e contrasto sul lungomare campano, nelle zone aperte e nelle località nelle quali sono stati rilevati i più frequenti assembramenti e fenomeni di mobilità ingiustificata”.

La altre richieste

Per ragioni di coordinamento organizzativo il governatore ha richiesto di conoscere il numero delle pattuglie messe a disposizione. Tra le raccomandazioni generali, De Luca ha rivolto inoltre un invito ai Comuni e alle Forze dell’Ordine affinché “domani vengano presidiati i lungomare e i luoghi tradizionalmente affollati di domenica, per evitare che vi siano assembramenti di persone non autorizzati”.

La richiesta del sindaco Napoli

   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, De Luca ai Prefetti: "Più vigilanza su spiagge e lungomare"

SalernoToday è in caricamento