Covid Hospital a Salerno, Fratelli d’Italia: “Quarantena o multa per De Luca”

Ecco la richiesta del partito di Giorgia Meloni, dopo la pubblicazione di una foto che ritrae il governatore durante l'inaugurazione mattutina. Schiano: "C'è stato assembramento". Interviene anche il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli

De Luca al Ruggi

“De Luca rompe le scatole a tutti ma non da il buon esempio. L’assembramento del Ruggi va sanzionato”. Lo dice Michele Schiano di Visconti consigliere regionale di Fratelli d’Italia in Campania rispetto alla iniziativa svolta in mattinata a Salerno:  “Metteremo De Luca in quarantena o attenderemo un verbale dal Sindaco di Salerno, che - aggiunge - era presente. Adesso basta”.

La nota di Cirielli

"De Luca inaugura il Covid-Hospital di Salerno con colpevole ritardo e continua a snobbare le richieste che giungono da Nocera Inferiore ed Agropoli". Lo dichiara il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli (FdI): “Il governatore, oggi, si è concesso l’ennesima passerella, violando peraltro le regole di distanziamento sociale e assembramento imposte a tutti gli altri campani, per aprire una struttura che sarebbe stata sicuramente più utile quando i ricoveri e i casi sospetti di Coronavirus erano nettamente superiori. Dice che sarà fondamentale per affrontare l’epidemia che ci sarà a settembre. Bene. Mi chiedo, allora, perché, non si stia impegnando ugualmente per tutelare la salute degli altri abitanti della provincia. Undici sindaci dell’Agro nocerino sarnese, infatti, stanno chiedendo quotidianamente di trasformare l’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore in Dea di secondo livello per consentire al personale sanitario di effettuare i tamponi presso il laboratorio di microbiologia, già dotato della strumentazione necessaria. Il loro appello, però, continua a restare inascoltato. Così come è sconcertante che, dopo i ripetuti annunci da parte del governatore e del sindaco, il reparto Covid non sia stato ancora attivato nell’ospedale di Agropoli: i macchinari sono ancora spenti e non si sa nulla dei medici e degli infermieri che dovrebbero prestarvi servizio. De Luca - conclude Cirielli - la smetta con le bugie e pensi a tutelare gli operatori sanitari che sono in prima linea negli ospedali e a garantire realmente l’assistenza a tutti i cittadini della provincia di Salerno”.

De Luca inaugura il Covid Hospital


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento