Coronavirus: due contagi a Montecorvino Rovella, l'appello del sindaco

D'Onofrio: "Mi vengono notizie di gente che continua a correre, di gente che va a fare la spesa 3 o 4 volte a settimana solo per un pacco di pasta. Non va bene tutto questo"

Due contagi da Coronavirus, a Montecorvino Rovella. A comunicarlo, il sindaco Martino D’Onofrio: “Su quattro tamponi effettuati, due sono positivi: affrontiamo il problema con forza e determinazione", ha detto su Facebook il primo cittadino. "Vi invito a rimanere a casa, a seguire le regole e fare tutto ciò che serve perché questo virus venga debellato”. Lo stesso sindaco ha precisato: "Mi vengono notizie di gente che continua a correre, di gente che va a fare la spesa 3 o 4 volte a settimana solo per un pacco di pasta. Non va bene tutto questo: al supermercato si va una volta a settimana. E non serve andare in farmacia per cretinate". Disposta, inoltre, la chiusura di tutti i negozi per le ore 19.

Il caso

Intanto, è stato trasferito all’ospedale “Cotugno” di Napoli, un uomo di Agropoli affetto da coronavirus. Si tratta di un dipendente del Tribunale di Salerno, come riporta Infocilento, che sarebbe stato contagiato da un familiare con il quale avrebbe avuto contatti. Dopo il ricovero all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dunque, il trasferimento presso l’ospedale di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento