Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

Si tratta di una studentessa di Vibonati che è stata in Cina tramite un progetto Erasmus e di una giovane donna cinese che ha un negozio proprio nella città della Spigolatrice

Due ragazze residenti nel Cilento, rientrate di recente dalla Cina, sono tenute sotto osservazione dai medici. Non si tratta di casi sospetti di Coronavirus perché - come ha spiegato il direttore del Distretto Sanitario Sapri-Camerota Rocco Calabrese ai microfoni di Radio 105 Tv - le loro condizioni di salute sono buone. Ma – come previsto dal protocollo – la direzione sanitaria, dopo gli accertamenti di rito, ha previsto, per entrambe, la quarantena presso le loro abitazioni.

Il caso

Si tratta di una studentessa di Vibonati, che è stata in Cina tramite un progetto Erasmus, e di una giovane donna cinese che ha un negozio proprio nella città di Sapri. Attivate le guardie mediche e i medici di base per monitorare il loro stato di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento