"Stiamo portando l'aspirina ai parenti": due persone multate ad Eboli

I due cittadini, provenienti da Atena Lucana, sono stati bloccati dagli agenti della Polizia Municipale nei pressi dell'uscita autostradale

Nonostante i ripetuti appelli a rimanere a casa in questi giorni di festività pasquali, c’è ancora chi si ostina a non rispettare le nuove normative disposte da Governo e Regione Campania contro la diffusione del Coronavirus.

Il caso

Questa mattina - riporta Infocilento - due persone provenienti da Atena Lucana, a bordo di un’automobile, sono state fermate nei pressi dell’uscita autostradale di Eboli. Agli agenti della Polizia Municipale hanno riferito che erano in strada perché stavano portando una tachipirina ad alcuni parenti. Una motivazioni non ritenuta credibile dagli uomini in divisa che, dopo l’identificazione, li hanno multati e posti in quarantena obbligatoria per due settimane.

La foto è di archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento