Covid-19 a Roccapiemonte, effettuati 307 tamponi: tutti negativi

Il sindaco Pagano: "Ciò non vuole assolutamente significare, però, che il pericolo del contagio e l’emergenza igienico-sanitaria siano passati, anzi, a ragion veduta, vuol dire che dobbiamo continuare sulla strada della prevenzione"

I controlli a Roccapiemonte

Roccapiemonte si riconferma città “Covid free”. A comunicarlo stamane è il sindaco Carmine Pagano dopo aver ricevuto gli esiti ed i referti dei 307 tamponi effettuati in data 1° maggio sulle categorie più a rischio presenti sul territorio.

I test

Dipendenti comunali, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, farmacisti, commercianti, in particolare del settore alimentare per i quali è stata consentita l’apertura durante la Fase 1, operatori ecologici e volontari delle associazioni impegnate durante questa emergenza, sono risultati tutti  negativi, compresi gli Amministratori locali che, assieme al primo cittadino, hanno deciso di sottoporsi al controllo. L’importante notizia è giunta dopo lo screening-tampone cui erano stati sottoposti i dipendenti  delle strutture sanitarie presenti a Roccapiemonte, anche loro risultati tutti negativi al Coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Pagano:

“Il buon esito degli esami ci conforta e ci rasserena a maggior ragione perché arriva in una data simbolo di questa crisi sanitaria, il 4 maggio, cioè quella dell’avvio della cosiddetta Fase 2. Ciò non vuole assolutamente significare, però, che il pericolo del contagio e l’emergenza igienico-sanitaria siano passati, anzi, a ragion veduta, vuol dire che dobbiamo continuare sulla strada della prevenzione e della cautela per non vanificare i sacrifici, le rinunce, le difficoltà a cui siamo chiamati tutti da circa due mesi. Raccomando, oggi più di ieri, massima attenzione e prudenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento