Covid-19, eseguiti i primi test rapidi a Giffoni: parla il sindaco

Ai controlli sono stati sottoposti gli agenti della Polizia Locale, gli operatori delle Croce Rossa, una prima parte dei dipendenti comunali e tutti i volontari delle associazioni che quotidianamente collaborano e sostengono le persone in difficoltà

Il sindaco Giuliano con i volontari

Sono partiti nei giorni scorsi a Giffoni Valle Piana i test rapidi da Covid-19. Dopo l’annuncio dello scorso 26 marzo dell’acquisto dei dispositivi, il sindaco Antonio Giuliano ha ricevuto i kit, dando il via così ad un primo screening. Nei pressi del comitato Croce Rossa del comune picentino è stata allestita una tendostruttura per permettere di svolgere i test.

L'epidemia

Ai controlli sono stati sottoposti gli agenti della Polizia Locale, gli operatori delle Croce Rossa, una prima parte dei dipendenti comunali e tutti i volontari delle associazioni che quotidianamente collaborano e sostengono le persone in difficoltà. Il kit rapido è di facile utilizzo, bastano poche gocce di sangue e il riscontro visivo arriva dopo pochi minuti consentendo ai medici di conoscere nell'immediatezza la presenza o meno del Covid-19. Si tratta di un prodotto attendibile e sicuro, iscritto nel registro del ministero della Salute. Nei prossimi giorni i controlli verranno effettuati anche sulle Forze dell’Ordine, sui vigili del fuoco e gli operatori ecologici e le altre figure maggiormente esposto al pericolo di contagio.

Il sindaco Giuliano:

“Ci siamo mossi con grande forza e determinazione per compiere questo determinato passo per la sicurezza della nostra Città. Oltre alle misure molto restrittive già attuate da settimane, la possibilità di poter effettuare questi test sulle persone maggiormente esposte permette di poter avere il polso della situazione ed arginare sul nascere possibili pericoli per la nostra Città. Ringrazio il Comitato della Croce Rossa che si è attivata dal primo istante per permettere di utilizzare questi dispositivi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento