menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: è guarito e torna a Salerno il medico del pronto soccorso di Avellino

Era ricoverato all'ospedale Moscati dallo scorso 28 marzo perché affetto da coronavirus. Tampone negativo: fine di un incubo

Dopo la notizia della guarigione di due cittadini di Baronissi, ecco un altro importante annuncio, in queste delicate ore di isolamento forzato. Un nuovo sospiro di sollievo: è guarito e può tornare a casa il responsabile della Centrale operativa del 118 di Avellino, ricoverato all'ospedale Moscati dallo scorso 28 marzo perché affetto da Covid-19.

I dettagli

Il 60enne è stato dimesso oggi e tornerà a Salerno, dove risiede. Due giorni fa un altro operatore del 118 di Avellino, 46enne del capoluogo irpino, è stato dimesso dal Moscati dove era ricoverato dal 10 marzo per coronavirus, dopo l'esito negativo dei due tamponi di verifica.

Guariti due cittadini di Baronissi


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento