Covid-19, summit tra i sindacati e il Prefetto: scattano i controlli nelle aziende

Sessa, Ceres e Pirone: "Deve essere gestita la fase storica più sconvolgente che le società moderne hanno dovuto attraversare, sotto il profilo sanitario, economico e sociale”

I tre sindacalisti

Si è svolto l’incontro da remoto tra il prefetto di Salerno, Francesco Russo, e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Salerno: Arturo Sessa (Cgil), Gerardo Ceres (Cisl) e Gerardo Pirone (Uil) .

Le questioni sul tavolo

I temi del confronto sono stati: la verifica delle aziende che hanno richiesto la deroga per il proseguimento dell’attività produttiva, i controlli dell’Asl e dei Nas dei Carabiniei presso le Rsa (residenze sanitarie assistenziali) della provincia, la condizione di sicurezza dei lavoratori degli appalti impegnati nei presidi ospedalieri dedicati all’emergenza Covid-19, i trasporti dei lavoratori immigrati impegnati nelle aziende agricole della Piana del Sele, controlli e verifiche sulle misure di sicurezza adottate nelle aziende che avvieranno la sollecitata ripresa dell’attività produttiva, avvio di un tavolo di osservazione dei fenomeni di usura e sovraindebitamento che potranno interessare le famiglie, i lavoratori autonomi e le imprese del commercio e del turismo, vittime della mancanza di reddito provocato dal fermo delle attività economiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma

Per ognuno di questi temi si è definito un programma di lavoro accomoagnato da proposte specifiche, con il supporto delle federazioni di settore, che verranno rappresentate ad horas all’attenzione del prefetto.  Per Sessa, Ceres e Pirone è da sottolineare “l’apprezzamento per l’impegno del prefetto e per la continua ricerca del contributo di idee e di proposte delle parti sociali, sapendo che deve essere gestita la fase storica più sconvolgente che le società moderne hanno dovuto attraversare, sotto il profilo sanitario, economico e sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento