menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fortunata Ciaparrone (Foto dal web)

Fortunata Ciaparrone (Foto dal web)

Coronavirus: manager salernitana produce mascherine in Congo

Il racconto di Fortunata Ciaparrone, direttore generale di Texico S.A., che si presenta come "la più tecnologica e grande dell'Africa subsahariana"

Una manager originaria della provincia di Salerno è alla guida della più grande fabbrica tessile dell'Africa subsahariana che, nella Repubblica Democratica del Congo (Rdc), si è riconvertita alla produzione di mascherine anti-coronavirus riutilizzabili più volte e al costo di un dollaro l'una. "Produciamo mascherine che possono essere disinfettate e riutilizzate", ha detto all'Ansa Fortunata Ciaparrone, direttore generale di Texico S.A., che si presenta come "la più tecnologica e grande dell'Africa subsahariana".

L'iniziativa

"I dispositivi in tessuto, se lavati a mano con acqua e disinfettante a 40 gradi, possono essere riutilizzati tutte le volte che lo consentirebbe un abito. La possibilità  di riutilizzo rende il costo di queste mascherine congolesi eccezionalmente basso, ha sottolineato Ciaparrone. La manager, nata a Padova ma legata alla provincia di Salerno di cui è originario il padre, ha precisato che le mascherine vengono prodotte seguendo lo standard francese "Afnor" e che la società, fondata nel 2008 da imprenditori congolesi, è in grado di produrne 20 mila al giorno. L'ordine minimo è di 5 mila mascherine. Il prezzo di un dollaro per dispositivo resta lo stesso a prescindere dall'entità degli ordini ricevuti dalla "Texico", acronimo che sta per "Textiles et Imprimerie du Congo". Ciaparrone, che l'anno scorso è stata insignita del titolo di "Cavaliere al Merito della Repubblica italiana", rispondendo a domande ha indicato nella Fbn Bank e nella Rawbank, entrambe di Kinshasa, due banche congolesi disponibili a contribuire all'emissione di lettere di credito per eventuali importatori italiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento