menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19 a San Severino: 7 tamponi positivi su 257 analizzati, il direttore scrive al sindaco

Le misure anti-contagio adottate hanno interessato anche un paziente risultato positivo nel reparto di Chirurgia

Sette, ad oggi, gli operatori del personale sanitario risultati positivi al Covid-19, presso il Fucito di Mercato San Severino. Il direttore sanitario dell'ospedale, il dottor Luigi Memoli, dunque, ha inviato una lettera al sindaco del comune della Valle dell'Irno Antonio Somma e al commissario straordinario dell'azienda ospedaliera universitaria di Salerno, Vincenzo D'Amato per tracciare il punto della situazione sui contagi presso il nosocomio.

I dati

Su 288 tamponi richiesti, ne è stato comunicato l'esito di 257, sette dei quali risultati positivi, precisamente, 4 nel reparto di Chirugia, 2 al pronto soccorso ed uno in Urologia. Per tutti i casi sono state applicate le dovute misure di contenimento, compresa l'individuazione della possibile catena di contagi. Misure, queste, adottate anche per un paziente risultato positivo nel reparto di Chirurgia, trasferito in Pneumologia. Tali precauzioni e l'uso dei dispositivi individuali da parte di tutto il personale sanitario, nonchè la sanificazione degli ambienti, hanno consentito di limitare il contagio che ha interessato quattro operatori fra quelli venuti in contatto con il paziente positivo al Covid-19 del reparto di Chirurgia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento