Coronavirus a Salerno, i ringraziamenti del sindaco alla città e ai vigili

Il primo cittadino invita nuovamente i residenti nel capoluogo e rispettare le nuove regole stabilite dalla ordinanze della Regione Campania

Proseguono senza sosta i controlli lungo le strade di Salerno per prevenire la diffusione del Coronavirus. E per questo il sindaco Vincenzo Napoli, con un apposito messaggio, decide di ringraziare i vigili urbani e tutti i suoi concittadini per ciò che stanno facendo in questi giorni invitandoli, ancora una volta, al rispetto delle ordinanze della Regione Campania.

Il messaggio del sindaco:

In queste giornate difficili per tutti, voglio rivolgere un ringraziamento speciale alle nostre donne e ai nostri uomini della Polizia Municipale e della Protezione Civile: grazie di cuore a loro e a tutte le forze di polizia per lo straordinario impegno che stanno profondendo nei controlli sul territorio cittadino a tutela della salute della nostra comunità. Grazie al personale medico e paramedico e ai dipendenti delle strutture sanitarie. Grazie a tutti coloro che rischiano in prima persona per tutti noi. Il loro coraggio sia uno stimolo in più per noi tutti. E grazie ancora ai miei concittadini per il senso di responsabilità e la disciplina con cui stanno affrontando questa emergenza: continuiamo così, rispettiamo le indicazioni e le limitazioni previste, facciamolo per noi stessi, per i nostri cari e per la collettività. Restiamo a casa.

La guida >>> Quando si può uscire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento