Cronaca

Covid-19, primo morto a Pagani: dimesso 66enne di Cava

E' deceduta, nelle ultime ore, un'anziana di 79 anni ricoverata presso l'ospedale "Mauro Scarlato" di Scafati. I familiari sono in quarantena a San Marzano sul Sarno

Prima vittima da Coronavirus nella città di Pagani. E’ deceduta, infatti, un’anziana di 79 anni, Maria Annunziata Pepe, che era ricoverata presso l’ospedale “Mauro Scarlato” di Scafati.

Il dramma

Per la donna – una delle prime paganesi ad essere risultate positive al tampone – non c’è stato nulla da fare. Prima del trasferimento al Covid Hospital scafatese, era stata ricoverata anche all’ “Umberto I” di Nocera Inferiore. I medici hanno cercato di salvarla fino all’ultimo tentativo. Ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. I suoi familiari, residenti a San Marzano sul Sarno, sono in quarantena.  

La buona notizia

Intanto, sabato pomeriggio, è stato dimesso dal nosocomio scafatese il primo paziente affetto da Covid-19. Si tratta di un 66enne residente a Cava de’ Tirreni. L’uomo, ricoverato nel reparto di Broncopneumologia, è stato sottoposto ai due tamponi che sono risultati negativi. Altri quattro pazienti, che sono clinicamente guariti, attendo l’esito del secondo test e potrebbero tornare a casa nei prossimi giorni.

Muore giovane a Sarno

Deceduto uomo ad Agropoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, primo morto a Pagani: dimesso 66enne di Cava

SalernoToday è in caricamento