Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

L’uomo era ricoverato dal 1 aprile all’ospedale “Vecchio Policlinico” di Napoli perché risultato positivo al virus. Il ricordo di don Enzo Di Marino: "Era un uomo mite, giusto, forte ed amico"

Dolore a Cava de’ Tirreni per la scomparsa del luogotenente dei carabinieri, R.P le sue iniziali, 52 anni, in servizio presso il Nucleo Investigativo di Salerno. L’uomo era ricoverato dal 1 aprile all’ospedale “Vecchio Policlinico” di Napoli perché risultato positivo al Coronavirus. Il decesso sarebbe stato causato da complicazioni sopraggiunte nella tarda serata di oggi. Lascia la moglie e due figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cordoglio

Il ricordo, su Facebook, del parroco don Enzo Di Marino: “Si è consumata per tutta la nostra comunità una delle più grandi disgrazie a cui non possiamo rassegnarci. Era un uomo mite, giusto, forte ed amico. E’ tempo oscuro il presente, di grande sofferenza che si aggiunge a quelle già patite silenziosamente. Ai parenti va l'abbraccio, profondamente commosso e partecipe, mio e di tutta la comunità. Possano questi sacrifici convertire il nostro cuore malvagio e spingere la Divina Misericordia a chinarsi su di noi che gemiamo terribilmente provati”. La notizia della morte del carabiniere ha fatto in pochi minuti il giro della città provocando un immenso dolore in quanti lo conoscevano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento