Cronaca

Emergenza coronavirus, anziano di Caggiano muore in America

Si tratta di Tony Carrella che, da anni, era residente a New York. Aveva già problemi di salute ma, dopo aver effettuato il tampone risultato positivo, è spirato a causa dell’aggravarsi del suo quadro clinico

Un cittadino originario di Caggiano, Tony Parrella, è deceduto a New York a causa del Coronavirus. Aveva già problemi di salute ma, dopo aver effettuato il tampone risultato positivo, è spirato a causa dell’aggravarsi del suo quadro clinico.

Il cordoglio

La notizia della sua scomparsa oltre oceano è giunta, questa mattina, nel piccolo paese della zona sud della provincia di Salerno provocando dolore in quanti lo conoscevano. “Purtroppo – scrive su Facebook il sindaco Pasquale Lamattina - ancora una volta, questo virus colpisce la nostra comunità. Porgiamo le nostre più sentite condoglianze e ci stringiamo con affetto intorno alla famiglia di Tony che vive a New York e al fratello che vive a Caggiano. Il Covid-19 sta mettendo in ginocchio tanti paesi del mondo; negli Stati Uniti, nelle ultime 24 ore, sono decedute 884 persone, il numero più alto di decessi nel paese dall’inizio della pandemia. Vi esorto a rimanere a casa e a rispettare tutte le misure di contenimento per cercare di prevenire la diffusione del virus. Non bisogna abbassare la guardia“.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza coronavirus, anziano di Caggiano muore in America

SalernoToday è in caricamento