Covid-19, altri sei casi a Nocera Inferiore: le mascherine diventano obbligatorie

Il sindaco Torquato conferma la linea dura contro chi non rispetta i divieti: "Non bisogna mai uscire se non è indispensabilissimo. Sono40/50 le multe elevate al giorno da vigili urbani e Polizia di Stato"

Il sindaco Torquato

Sei nuovi casi di Coronavirus nel comune di Nocera Inferiore. A darne notizia, sul suo profilo Facebook, è direttamente il sindaco Manlio Torquato. Si tratta di “quattro persone che appartengono allo stesso nucleo familiare, di una signora solitaria e di una 82enne”. “Qualcuno – spiega - pensa che la conta si faccia sui positivi tirando numeri come in una classifica di calcio. Non serve questo, anzi. I numeri saranno alla fine e se si continua a cavolo saranno di "scellati" o deceduti”.

La nuova ordinanza

Da mercoledì 8 aprile, intanto, l'uso della mascherina di protezione (Tnt, Chirurgica, Ffp2 o Ffp3) sarà obbligatorio su tutto il territorio comunale per chi esce di casa. “L'ordinanza - annuncia Torquato -  la pubblichiamo tra domani e lunedì con le modalità, e da martedì stesso inizierà la distribuzione gratuita di alcune chirurgiche da parte del Comune poiché mancano le altre, al momento, che pure abbiamo ordinato”.

L’appello alla città:

Non è chiaro cosa non sia chiaro: che non bisogna mai uscire se non è indispensabilissimo, che bisogna distanziarsi almeno 2 metri, senza infilarsi tra i decreti del Governo e le ordinanze di Regione e Sindaci, o che le mascherine vanno indossate fino al naso e non come una sciarpa, certo che il livello di idiozia di taluni è roba da schiaffi e se si è positivi o sospetti si deve dire la verità per ricostruire provenienze (dal Nord) incontri e contatti avuti, cosi non si può andare avanti; non finirà mai...arriverà un onda in Campania che rischia di travolgerci; non basta manco il battaglione "Napoli" dei Carabinieri schierato in città ieri e le 40/50 denunce al giorno elevate da Polizia Locale e Polizia di Stato”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento