menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Antonio Capuano

foto di Antonio Capuano

Coronavirus: Busitalia dà nuove indicazioni, i sindaci fanno appello ai cittadini

Mentre in città continuano senza sosta, le operazioni di monitoraggio per chi, in queste ore, sta arrivando con bus e treni dal Nord, si susseguono le misure di prevenzione e gli appelli

Tensione alle stelle, nel nostro territorio, a causa dell'arrivo di numerosi residenti della Lombardia che si sono fiondati al Sud, entrati nel panico per l'estensione della zona rossa all'intera Lombardia e per la stretta disposta dal nuovo decreto firmato dal premier Conte. Mentre in città continuano senza sosta, le operazioni di monitoraggio per chi, in queste ore, sta arrivando con bus e treni dal Nord e per cui la Regione Campania, con un nuova ordinanza, ha imposto la quarantena obbligatoria, si susseguono le misure di prevenzione e gli appelli di istituzioni e privati. In particolare, Busitalia ha imposto da oggi che i finestrini dei pullman dovranno restare tutti aperti. Inoltre, è stata sospesa la vendita dei biglietti a bordo e non si può sostare nei pressi del conducente, nè si può salire dalla porta anteriore del mezzo.

Chiusi anche pub e palestre

Gli inviti ai cittadini

Il sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano, intanto, fa un appello ai cittadini: “Facciamo un piccolo-grande sacrificio: restiamo a casa e segnaliamo le persone che arrivano dalle zone a rischio. Intanto, ho disposto la chiusura del mercato settimanale”.

L'appello del primo cittadino:


Vi prego di segnalare in modo rapido la presenza di persone arrivate dalle zone a rischio e, nel caso di sintomi, seguire tutte le direttive già comunicate a livello nazionale e dal Comune di Roccapiemonte. Molti non hanno ancora capito la gravità dell’epidemia e continuano a frequentare luoghi affollati. A tal proposito ho emesso apposita ordinanza di chiusura del mercato settimanale del martedì fino a nuova disposizione. Nel prossimo Comitato Operativo che ho appositamente creato, dopo aver sentito i vari referenti, adotterò nuovi e dovuti provvedimenti. Di ogni eventuale emergenza vi terrò informati.

Dello stesso avviso, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli: "I cittadini cavesi, che sono tornati dalle nuove zone rosse indicate dal Governo, devono mettersi in contatto con l’Asl 089 693960, oppure con il Comune per i provvedimenti necessari.  800 225 156 Numero verde della Protezione Civile di Cava de’ Tirreni (ore 9/13 e 15/20) - 089 68 23 34 Polizia Municipale di Cava de’ Tirreni (dalle ore 8 alle 21.30). A ciascuno si chiedono comportamenti responsabili nell’interesse di tutti noi", ha detto. Unanime, l'appello dei sindaci del territorio, a comportamenti civici, per il bene delle comunità.

Stop alle messe

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento