Coronavirus, Pica scrive alla Regione: "Usi l'ospedale di Sant'Arsenio per l'emergenza"

’idea è sostenuta e condivisa dai sindaci del Distretto Sanitario 72: in primis di Polla Rocco Giuliano, di Teggiano Michele di Candia, il presidente del Parco Tommaso Pellegrino, ed il presidente della Comunità montana Vallo di Diano Raffaele Accetta

Donato Pica

L’amministrazione comunale di Sant’Arsenio ha candidato formalmente l’ospedale “Santissima Annunziata” a struttura emergenziale per la cura dei malati da Coronavirus del Vallo di Diano e zone limitrofe. “Nella struttura sanitaria Santissima Annunziata di Sant’Arsenio” scrive il sindaco Donato Pica in una missiva indirizzata al direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, “risultano liberi i locali utilizzati sino al Dicembre 2011 per le divisioni di Pneumologia e Malattie Infettive già dotate di impianti per l’attacco dell’ossigeno e facilmente adattabili ai ventilatori”. Dunque l’ospedale è già predisposto potrebbe curare anche i pazienti bisognosi di Terapia Intensiva.

La richiesta

Per il Comune “se gli organi decisori competenti puntassero su Sant’Arsenio potrebbero in breve tempo affrontare i lavori e gli interventi necessari a rendere immediatamente operativa la struttura anche grazie alla situazione emergenziale che permetterebbe di bypassare le lungaggini degli appalti nei lavori pubblici in regime ordinario. E questo varrebbe anche per l’invio di apparecchiature e per l’assunzione di personale medico ed infermieristico, anche senza specializzazione e senza concorso, come del resto sta avvenendo in tutte le zone rosse d’Italia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I promotori

L’idea è sostenuta e condivisa dai sindaci del Distretto Sanitario 72: in primis di Polla Rocco Giuliano, di Teggiano Michele di Candia, il presidente del Parco Tommaso Pellegrino, ed il presidente della Comunità montana Vallo di Diano Raffaele Accetta. Presto la Conferenza dei Sindaci si riunirà per deliberare sul punto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento