Allerta Coronavirus a Padula: bloccati due camionisti

I due uomini si sono presentati, a bordo di un'auto, nel parcheggio del Saut. Immediata la segnalazione agli uffici dell’Asl, del Comune e della Regione Campania

Due nuovi casi sospetti di Coronavirus in provincia di Salerno. Nella serata di sabato due camionisti, che hanno lavorato per diverso tempo in provincia di Lodi, sono stati bloccati a bordo di un'auto nel parcheggio del Saut di Padula.

La tensione

Immediata la segnalazione agli uffici dell’Asl, del Comune e della Regione Campania che, di conseguenza, ha informato l’Istituto Superiore di Sanità. Nelle prossime ore i due uomini saranno sottoposti al tampone. Probabile il ricovero presso il “Cotugno” di Napoli.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento