menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, Tar respinge ricorso della casa famiglia di Padula

I giudici amministrativi hanno rigettato la richiesta di sospendere la revoca delle autorizzazioni promossa, nelle scorse settimane, dal Consorzio Piano sociale di zona per soprannumero rispetto al tetto massimo di ospiti

Il Tar ha respinto il secondo ricorso presentato dalla titolare della Casa Famiglia di Padula contro la revoca delle autorizzazioni promossa, nelle scorse settimane, dal Consorzio Piano Sociale di Zona per soprannumero rispetto al tetto massimo di ospiti (15 invece di 7).

La sentenza

I giudici amministrativi – riporta Il Mattino - hanno rigettato la richiesta di sospensiva perché “ferme restando tutte le eventuali valutazioni di competenza delle località autorità sanitarie non appare utilmente invocabile la dedotta sospensione delle operazioni di trasferimento degli ospiti, né può costituire parametro di riferimento dell’azione amministrativa comunale la precedente ordinanza sindacale del 7 aprile che aveva carattere transitorio, limitato al periodo necessario all’accertamento epidemiologico da attivarsi da parte dell’Asl di Salerno”. Ora i gli anziani ospiti della struttura valdianese dovranno trovare una nuova sistemazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento